Coltivare la verbena

Coltivare la verbena

Il genere Verbena appartiene alla famiglia delle Verbenaceae, ed è originario dell’America centro-meridionale.

E’ un genere che comprende 250 diverse specie di piante erbacee (sia annue che perenni), fra cui ricordiamo:

- Verbena Venosa: alta 30 - 40 cm perenne, presenta fiori rosati.

- Verbena Peruviana: alta 10 - 15 cm, perenne, presenta fiori rossi.

- Verbena Bonarlensis: alta 1,5 m, perenne, presenta fiori rosa lavanda.

- Verbena Canadensis: alta 30 - 40 cm, perenne, presenta fiori rosa, bianchi o malva.

Le varietà basse di Verbena sono molto diffuse sul mercato delle piante ornamentali, poiché particolarmente adatte ad essere poste in fioriere e cassette per davanzali. Le varietà più alte invece hanno un aspetto arbustivo.

Per quanto concerne l’esposizione, queste piante preferiscono luoghi assolati o semi ombreggiati; producono fiori dalla primavera all’autunno inoltrato. I fiori sono raccolti in fitte spighe a forma di ombrello, di colore variabile in base alla specie (bianco, blu e violetto).

Infine ricordiamo che queste piante non richiedono molta acqua: è meglio assicurarsi sempre che tra un'annaffiatura e l'altra il terreno resti asciutto per un paio di giorni.

Coltivare la verbena

FERRY Sementi biologiche Solo Non Piante: Paph Dreams of Ve, Facile da Coltivare Vetum Ibrido Paphiopedilum Orchidea in germoglio in TRAGHETTO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,5€




COMMENTI SULL' ARTICOLO